La lingua tedesca: caratteristiche, vocabolario e corsi

La lingua tedesca, che a primo acchito può sembrare decisamente ostica, nasconde in realtà una serie di regole abbastanza comprensibili.

Imparare il tedesco vi darà una marcia in più, sia a livello lavorativo che culturale.

La Germania è un paese dall’economia forte, con buone opportunità lavorative, ma in molti settori è indispensabile un buon livello di tedesco per trovare un’occupazione. Sapere il tedesco può aiutare a trovare lavoro anche in Italia, soprattutto per chi cerca un’occupazione nel settore turistico.

La lingua tedesca viene spesso snobbata perché considerata difficile: è un peccato perché si tratta di una lingua affascinante, la lingua di scrittori, filosofi e registi importanti che hanno fatto la storia della cultura europea.

Se pensate di fermarvi in Germania per più di una vacanza conoscere il tedesco vi permetterà di interagire con le persone del luogo e potrete godervi di più la vostra permanenza. È vero che molti tedeschi, soprattutto giovani, parlano inglese, ma non tutti!

Dove è parlato il tedesco

Oltre ad essere la lingua ufficiale della Germania, si parla anche in Austria, Lussemburgo, Belgio, Svizzera e Liechtenstein. Inoltre è parlato in numerosi territori italiani al confine con l’Austria e la Svizzera. Infine è parlato anche nei cantoni orientali del Belgio e in parti della Romania, della Polonia, dell’Alsazia e della Lorena (Francia).

Caratteristiche della lingua tedesca

Il tedesco è una lingua appartenente al gruppo nederlandese-germanico del ramo occidentale delle lingue germaniche della famiglia delle lingue indoeuropee.

Il tedesco è una lingua dalla grammatica molto complessa e molto rigida. Oltre alla coniugazione dei verbi c’è anche la declinazioni degli aggettivi, dei pronomi, degli articoli e dei sostantivi, che si scrivono sempre con la lettera iniziale maiuscola. I casi in tedesco sono quattro: nominativo, accusativo, dativo e genitivo. Nella proposizione principale il verbo occupa sempre il secondo posto, invece nella subordinata si trova in ultima posizione.

L’alfabeto tedesco è uguale a quello inglese e conta 26 lettere.

LetteraSi legge
Aa
Bbe
Ctse
Dde
Ee
Feff
Gghe
Hha
Iιi
Jjott
Kka
Lell
Memm
Nenn
Oo
Ppe
Qku
Rerr
Sess
Tte
Uu
Vfau
Wve
Xix
Yypsilon
Ztsett

Pronuncia

Come in italiano, tutte le lettere devono essere pronunciate, solamente la “h”, a seconda dei casi, si pronuncia aspirata o no. Nel tedesco ci sono anche tre vocali con l’Umlaut: ä, ö e ü.

Con l’ultima riforma ortografica del 1996, la ß viene sostituita da una doppia s in tutte le parole con vocale breve, e le vocali con l’Umlaut possono essere scritte ae, oe ed ue.

La lettera ß, “Esszett” o “scharfes Ess”

La Scharfes Ess, o la esszett, (ß) è una lettera che non esiste nell’alfabeto italiano e si pronuncia come una doppia “s”: si mette dopo le vocali doppie “au, ei, ie, eu” e le vocali lunghe. Dopo le vocali brevi (in seguito alla riforma ortografica) si mette sempre ss. La combinazione tasti per scrivere la ß è ALT + 225.

Come scrivere le lettere con Umlaut ä, ü, ö

Per scrivere  le lettere con Umlaut su una tastiera italiana è sufficiente premere il tasto ALT e una combinazione di tre numeri sul tastierino numerico della vostra tastiera.

Le combinazioni di tasti per ogni lettara sono:

LetteraCombinazione tastiLetteraCombinazione tasti
äALT + 132ÄALT + 142
üALT + 129ÜALT + 154
öALT + 148ÖALT + 153

Ad esempio, per la lettera ä è necessario:

Vocabolario di base

A dopo: Bis später
A domani: Bis morgen
Ciao: Hallo (Soprattutto in Baviera e in Austria: Servus)
Buon mattino (dall’alba fino alle 10:00): Guten Morgen
Buon giorno (dalle 10:00 fino a sera): Guten Tag
Buona sera: Guten Abend
Buona notte: Gute Nacht
Buon viaggio: Gute Reise
Grazie: Danke, Vielen Dank, Danke schön, (anche Tausend Dank, Danke vielmals)
Ti ringrazio: Ich danke dir
La ringrazio: Ich danke Ihnen
Scusa, Scusi: Entschuldigung, Entschuldigen Sie
Come ti chiami?: Wie heißt du?
Come si chiama?: Wie heißen Sie?
Come stai?: Wie geht’s dir? Bene, e tu?: Gut, und dir?
Come sta?: Wie geht es Ihnen? Bene, e Lei?: Gut, und Ihnen?
Da dove vieni?: Woher kommst du? Vengo dall’Italia: Ich komme aus Italien
Da dove viene?: Woher kommen Sie?
Quanti anni hai?: Wie alt bist du?
Quanti anni ha?: Wie alt sind Sie?
Che ore sono?: Wie spät ist es? Sono le undici: Es ist elf Uhr
Qual è la tua professione? Was bist du von Beruf? Sono un medico: Ich bin Arzt
Parli italiano?: Sprichst du Italienisch? No, non parlo italiano: Nein, Ich spreche kein Italienisch
Cosa fai oggi? Was machst du heute? Vado al cinema: Ich gehe ins Kino
Sai giocare a tennis?: Kannst du Tennis spielen?
Sai nuotare?: Kannst du schwimmen?
Hai un cane?: Hast du einen Hund?
Bevo volentieri caffè: Ich trinke gern Kaffee
Domani devo lavorare: Morgen muss ich arbeiten
Quest’estate vado in Italia: Diesen Sommer fahre ich nach Italien
Lasciami in pace!: Lass mich in Ruhe/Frieden!
Non ho voglia di andare a scuola: Ich habe keine Lust, in die Schule zu gehen
Arrivederci: Auf Wiedersehen!
Ti amo: Ich liebe dich
Tedesco (lingua): Deutsch (abitante della Germania): Deutscher (maschio) Deutsche (femmina)
Italiano (lingua): Italienisch; (abitante): Italiener (maschio), Italienerin (femmina)
Per sempre: Für immer

Come imparare il tedesco

Studiare il tedesco in scuole private in Italia

In Italia esistono moltissimi scuole di lingue che propongono corsi di tedesco per tutti i livelli: è una buona idea iniziare a studiare già prima di partire per Monaco in modo da riuscire a fare un po’ di conversazione già nei primi giorni del vostro soggiorno. Vi sarà utile per le necessità di tutti i giorni e per la vita sociale.

Molto validi sono i corsi del Goethe Institute, presente in molte città italiane, apprezzati per l’alta qualità dell’insegnamento e per l’offerta di proposte culturali da affiancare ai corsi. Purtroppo sono corsi molto costosi.

Corsi di integrazione in Germania

In Germania vengono organizzati i corsi di integrazione per stranieri (Integrationskurs), ovvero corsi di lingua della durata di 600 ore seguiti da un corso di 60 ore di cultura tedesca, con nozioni sull’ordinamento giuridico e sulla storia della Germania.

Al termine del corso, a frequenza obbligatoria, si sarà perfettamente in grado di destreggiarsi nella vita di tutti i giorni.

Il corso prevede un esame finale che, se superato, certifica una conoscenza del tedesco a livello B1. Il superamento dell’esame dà anche diritto ad un parziale rimborso delle spese di iscrizione, che sono comunque molto basse rispetto a quello delle scuole private.

Questi corsi sono adatti a chi pensa ad un trasferimento in Germania di medio-lungo periodo e non a chi vuole fare un’esperienza breve. Vengono organizzati ciclicamente ma sono a numero chiuso, pertanto succede spesso che non vi siano posti disponibili: in questo caso si può solo attendere che il corso inizi nuovamente.

Intercambio di lingua

Uno scoglio molto duro da superare nell’apprendimento della lingua tedesca è sicuramente la conversazione, ovvero il momento in cui vengono testate le conoscenze apprese a scuola. Il modo più efficace per migliorare ascolto e parlato è ovviamente far pratica con persone madrelingua.

In tutte le grandi città è possibile trovare persone tedesche che desiderano imparare l’italiano con cui è possibile organizzare dei tandem linguistici, ovvero incontri in cui per metà si parla solo in italiano e per metà solo inglese.

I tandem linguistici vengono organizzati in genere da biblioteche, associazioni e locali con clientela internazionale e sono gratuiti.

Corsi di tedesco a Monaco di Baviera

Se preferite studiare il tedesco in Germania, non vi sarà difficile trovare una buona scuola a Monaco di Baviera: c’è un’ampia scelta di corsi dal livello base all’avanzato dal prezzo accessibile.

Ecco alcune scuole che godono di una buona reputazione:

Sono presenti a Monaco anche catene come Berlitz, Inlingua, EF e altre scuole famose a livello internazionale.

Traduttore online Tedesco-Italiano

Online sono disponibili diversi traduttori gratuiti dal tedesco all’italiano e viceversa: oltre al sito web, entrambe hanno un’app dedicata da installare sul proprio smartphone o tablet, utile una volta che sarete in vacanza in Grecia.

Dizionario

Non vi basta? Sul web sono disponibili diversi dizionari italiano-tedesco: in questa pagina ve ne proponiamo uno.