Gorlitz

Gorlitz, città dell’Alta Lusazia nell’est della Germania, è un antico e prestigioso centro culturale, filosofico e tessile. Gorlitz si appoggia su una sponda del fiume Neisse, il confine naturale con la Polonia e la sua bellezza è dovuta alla graziosa armonia di stili architettonici: un insieme di palazzi gotici, rinascimentali, barocchi e Art nouveau. Gorlitz è ricca di tradizioni soprattutto legate alla minoranza di Sorbi che vi abitano.

Cosa vedere

Untermarkt

Nell’antica piazza commerciale della città si trovano il Rathaus del XIV secolo, con una magnifica scalinata esterna e una torre, lo Schonhof, la più antica casa del Rinascimento tedesco, il gotico Brauner Hirsch, il centro intellettuale di Gorlitz nel XVIII secolo, la Alte Borse, il più antico palazzo barocco della città e la Ratsapotheke, l’antica farmacia rinascimentale: un sorprendente insieme armonioso di stili.

Obermarkt

La piazza è dominata dalla torre Reichenbacher Turm e dalla Dreifaltigkeitskirche, una famosa chiesa del XIV secolo che custodisce opere d’arte sacra.

Sankt Peterskirche

La chiesa più grande della città si trova a picco sul fiume Neisse. Al suo interno un prezioso organo del XVIII secolo e la magnifica cripta di Sankt George. Nel piazzale si trova la Renthaus, edificio del XII secolo nel quale si conservavano le prestigiose tinture blu per l’industria tessile.

Santo Sepolcro

L’Heiliges Grab è una copia perfetta del Sepolcro di Gerusalemme costruito nel XV secolo.

Karstadt

In questo grande edificio commerciale in stile Art nouveau si trova un magnifico cortile decorato.

Zgorzelec

Attraversando il viadotto Neisseviadukt si giunge a Zgorzelec, la parte orientale di Gorlitz, in territorio polacco dalla fine della seconda guerra mondiale. Il contrasto con la città occidentale è notevole, ma Zgorzelec ancora mantiene il suo fascino tipicamente est europeo.

Nei dintorni

Bautzen

Bautzen è una millenaria cittadina medievale dell’Alta Lusazia. Da visitare la sua alta torre pendente del 1492, il castello di Ortenburg e la cattedrale di San Pietro, l’unica chiesa storica della Germania dell’Est sia protestante che cattolica, e la piazza del mercato

Konigstein

Questa cittadina della Sachsische Schwiz, la Svizzera Sassone, sorge sulla sponda sinistra dell’Elba ed è circondata da magnifici boschi verdi: ideale per rilassanti escursioni.

Hohnstein

Totalemente immerssa nella natura, Hohnstein vanta una bella chiesa barocca, un castello e tipiche case a graticcio.

Mappa