Castello di Hohenschwangau

Hohenschwangau è il castello dell’infanzia del re Ludwig II.

Al di sopra del paese di Hohenschwangau sorge quello che è stato il castello della giovinezza di Ludwig e che ha inciso notevolmente sulla sua cultura e sulla sua personalità. L’origine del castello di Hohenschwangau risale al XII secolo, ma lo stile puramente medievale si è arricchito di particolari in stile Tudor e in stile gotico, in seguito alla restaurazione del 1832, quando fu acquistato da re Massimiliano II, padre di Ludwig. In questa romantica residenza, Ludwig II ha offerto protezione al suo amico Richard Wagner, permettendogli di rappresentare meravigliose opere come “Tristano” e i “Maestri cantori di Norimberga”.

La visita

Durante la visita ci si reca in una dozzina di sale e tra queste le più interessanti sono:

La sala degli Eroi

La sala degli Eroi è la stanza più importante del castello e anche la più grande. La sala è ricca di rifirementi ai personaggi leggendari germanici, come il maestoso trionfo in bronzo dorato a fuoco, che si ispira alla leggenda dei Nibelunghi. I dipinti narrano la famosa leggenda di Wilkina del teodorico di Verona e il quadro “La festa del re Hermerich a Roma” è una caricatura dei maestri Moritz von Schwind, Peter Cornelius e Wilhelm Kaulbach. Il busto del re Ludwig è stato eseguito dalla scultrice d’oltreoceano Elisabeth Ney nel 1869.

La sala del Cavaliere del Cigno

Le pitture dellla sala del Cavaliere del Cigno rappresentano scene relative alla leggenda del cavaliere del cigno Lohengrin e i quadri sono degli artisti Michael Neher e Lorenzo Quaglio. Il centrotavola in argento è un regalo degli svevi di Baviera per le nozze di Massimiliano e Maria von Hohenzollern.

La camera della regina Maria di Prussia

La camera della regina Maria von Hohenzollern ha una stile decisamente orientale ed è dovuto al viaggio di Massimiliano II in Turchia. L’arredamento e i colori delle pitture ricordano i luoghi di queste terre visitate dal re.

La camera degli Hohenstaufen

La camera degli Hohenstaufen, che in passatato era lo spogliatoio e la camera da musica del re, vanta belle pitture della famiglia degli Hohenstaufen e un pianoforte di Richard Wagner, utilizzato dall’artista per concerti dedicati esclusivamente al re Ludwig. Annessa alla camera c’è la cappella privata che custodisce due magnifiche icone russe, dono dello zar Alessandro II.

La camera di Berchta

Le scene dipinte in questa camera sono dedicate al re Carlo Magno e a sua madre Berchta. Secondo una leggenda germanica, Carlo Magno sarebbe nato nei pressi di Gauting, sul lago di Starnberg, lo stesso dove sarebe in seguito scomparso Ludwig. Al centro della stanzac’è una magnifica coppa dorata, un dono dei cavalieri dell’ordine di San Giorgio al principe reggente Luitpold.

La camera del Tasso

La stanza da letto reale è chiamata camera del Tasso per i dipinti raffiguranti la storia di Rinaldo e Armida della Gerusalemme Liberata di Torquato Tasso. In questa camera, nel 1871, il malato Ludwig acconsentì all’elezione di Guglielmo I ad imperatore tedesco firmando la famosa “lettera imperiale”.

La cappella neogotica

La cappella, in stile neogotico, era in precedenza una armeria e una sala per la lirica d’amore cortese. Le armature risalgono al XVI secolo e l’altare della scuola di Allgäu è del XV secolo. Ancora oggi, la domenica e nei giorni festivi, vi si celebra la Messa.

Informazioni utili

I biglietti per i castelli di Hohenschwangau e di Neuschwanstein, o anche il biglietto comulativo, si acquistano presso il Ticket-Center di Hohenschwangau, in Alpenstrasse 12. La visita guidata dura circa 40 minuti. Un consiglio: prenotate la visita in orari meno affollati, chiedete l’audioguida in italiano e siate puntuali.

Orario d’apertura

L’ingresso al castello di Hohenschwangau è consentito dalle 9 alle 17.30, da aprile a settembre, e dalle 10 alle 15.30, da ottobre a marzo.

Come raggiungerlo

Il castello di Hohenschwangau si trova al confine con l’Austria.
Da Fussen prendere la strada 17 in direzione Schongau fino a Schwangau, vicino Hohenschwangau.

Dal paese di Hohenschwangau, si raggiunge il castello a piedi, circa 20 minuti di cammino, oppure si può salire in calesse.

Dove Mangiare

Restaurant Muller: Alpenstrasse 16, Hohenschwangau

Informazioni utili

Indirizzo

Alpseestraße 30, 87645 Schwangau, Germania

Contatti

TEL: +49 8362 930830
Sito ufficiale

Orari

    Aperto tutti i giorni dalle 08:30 alle 17:00

Trasporti

Fermate Bus

  • Hohenschwangau Neuschwanstein Castles, Schwangau (322 mt)
  • Colomanstrasse / Parkstrasse (360 mt)
  • Schwangau Neuschwanstein (364 mt)

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Castello di Hohenschwangau

Cerchi un alloggio in zona Castello di Hohenschwangau?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Castello di Hohenschwangau
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.3 su 3 voti

Attrazioni nei dintorni

Condividi