Augusta

Augusta, città più antica di Baviera, nasconde tesori e sorprese. In quale altra città un quartiere popolare è una delle principali attrazioni turistiche?

Augusta (Augsburg in tedesco) è una città da record: la città più antica della Baviera, la terza più grande di Baviera, la più grande tra quelle toccate dalla Strada Romantica, il suggestivo itinerario di oltre 300km che vi permetterà di scoprire il meglio del land bavarese.

Ricca e potente per secoli, Augusta è stata prima città imperiale e poi sede di dinastie di banchieri e commercianti, tanto da diventare una sorta di capitale della finanza del passato. Ad essa si sono legate le vite di molti nomi illustri fra cui Mozart, Bertold Brecht e Rudolf Diesel.

I due simboli di Augusta sono il municipio rinascimentale (Rathaus) e la chiesa St. Peter am Perlach, che si affiacciano entrambi sulla Rathausplatz, la piazza principale.

Augusta è oggi una città moderna, sede di un’importante università e di moderne aziende nei settori dell’elettronica e dell’informatica. Seppur meno zuccherosa di altre cittadine bavaresi toccate dalla Strada Romantica, ha un bel centro con interessanti musei e palazzi storici e per la sua vicinanza con Monaco è un’ottima idea per una bella gita in giornata.

Cosa vedere ad Augusta

Augusta offre numerosi luoghi di interesse, tra i quali il teatro marionette di Augsburger Puppenkiste, il complesso di alloggi sociali Fuggerei, il municipio rinascimentale e la cattedrale.

Municipio e la Sala Dorata

1Rathausplatz 2, 86150 Augsburg, Germania (Sito Web)

Il municipio e, a sinistra, la Perlachturm

Il municipio di Augusta, che fu costruito da Elias Holl tra il 1615 e il 1620, è il principale punto di riferimento della città ed è anche il più importante edificio rinascimentale secolare a nord delle Alpi.

Al suo interno si trova la Sala Dorata, famosa per i suoi magnifici portali pomposi, i suoi soffitti a cassettoni e i suoi dipinti. Gli edifici sono solitamente aperti al pubblico, ad eccezione dei giorni in cui si tengono eventi privati.

Cattedrale di Augusta

2Frauentorstraße 2, 86152 Augsburg, Germania (Sito Web)

Veduta della Cattedrale di Augusta

Si tratta di è una chiesa cattolica, fondata nell’XI secolo in stile romanico, ma con aggiunte gotiche del XIV secolo. Insieme alla Basilica di San Ulrich e Afra, è una delle attrazioni principali della città. Salite in cima alle sue torri, che hanno un’altezza di 62 metri, per godere di un’ottima vista su tutta la città.

Fuggerei

3Jakoberstraße 26, 86152 Augsburg, Germania (Sito Web)

Il complesso Fuggerei

Vi piacerebbe pagare un affitto da 0.88€ all’anno e tre preghiere al giorno? Questa è la cifra che pagano gli oltre 100 residenti del Fuggerei, uno dei primi esempi di edilizia popolare al mondo e oggi una delle attrazioni turistiche più visitate di Augusta. E’ il più antico complesso di alloggi sociali al mondo ancora in uso, un’enclave murata all’interno della città, e prende il nome dalla famiglia Fugger.

Questo complesso residenziale, una vera città nella città, fu fondato nel 1521 dal ricco banchiere Jakob Fugger per dare un alloggio agli indigenti della città; nel 1523 erano state costruite già 52 case. Fugger fu al tempo stesso un commerciante, un benefattore e un visionario: il suo progetto era straordinariamente moderno per l’epoca. Le porte di notte venivano chiuse, così che il Fuggerei era simile ad una cittadina medievale indipendente.

È possibile passeggiare per le stradine pedonali del complesso residenziale e visitare un moderno appartamento al n. 51 di Ochsengass. Per avere un’idea delle condizioni di vita nel Fuggerei prima dell’introduzione di elettricità e riscaldamento visitate il Fuggereimuseum, ospitato in uno degli appartamenti del complesso.

Dimenticate le immagini tristi di case popolari che vanno in malora: questo agglomerato di case a schiera, ognuna con due appartamenti, è davvero bello e passeggiare per le vie del complesso è molto piacevole. La curiosità che ci resta però è sapere come viene riscosso il “tributo” delle tre preghiere al giorno…

Il complesso Fuggerei è gestito dall’omonima fondazione, che si finanzia autonomamente. Le fonti di reddito per la fondazione sono la silvicoltura, i biglietti d’ingresso, altri immobili di proprietà al di fuori del complesso residenziale, donazioni private e offerte.

Perlachturm

4Rathausplatz, 86159 Augsburg, Germania (Sito Web)

Il Perlachturm, con i suoi 70 metri, è una torre nel centro di Augusta. Originariamente progettata come una torre di guardia nel X secolo, oggi è un complesso unico, assieme all’edificio del Municipio.

L’origine esatta del nome Perlachturm è sconosciuta, anche se vi sono diverse teorie che tentano di spiegarlo. La più convenzionale ritiene che il termine “perlach” faccia riferimento alle due fiere medievali che si svolgevano in città.

Fuggerhaus

5Innenstadt - St. Ulrich-Dom, 86150 Augsburg, Germania

Si tratta di un complesso residenziale, che nel passato la famiglia di imprenditori Fugger aveva costruito come loro residenza. Dopo essere stato distrutto nella seconda guerra mondiale, il complesso fu ricostruito nel 1951 da Carl Fürst Fugger-Babenhausen.

Da sapere: L’edificio è chiuso al pubblico, tranne tre dei cortili interni e una sala al piano terra dell’Adlertor, che ospita una libreria.

Augsburger Puppenkiste

6Spitalgasse 15, 86150 Augsburg, Germania (Sito Web)

L’Augsburger Puppenkiste è un teatro di marionette, sito presso l’ex Heilig-Geist-Spital nel centro storico di Augusta. Dal 1948, l’Augsburger Puppenkiste mette in mostra adattamenti teatrali di fiabe.

Nel 1953, ha iniziato persino a produrre serie televisive e ha ottenuto una prominenza a livello nazionale con produzioni come Jim Knopf, Lukas der Lokomotivführer e Urmel aus dem Eis. Non perdetevi uno spettacolo durante la vostra vacanza!

Chiesa di Sant'Anna

7Im Annahof 2, 86150 Augsburg, Germania (Sito Web)

E’ una chiesa semplice nascosta in un dedalo di viuzze. Val la pena cercarla, perché l’interno nasconde numerosi tesori tra cui la tomba di Jakob Fugger. All’interno della chiesa, che svolse un ruolo importante durante la Riforma, è allestito un piccolo museo sulla vita di Martin Lutero.

Maximilian Museum

8Fuggerpl. 1, 86150 Augsburg, Germania (Sito Web)

Da non perdere il Maximilian Museum, allestito all’interno di due eleganti case collegate tra loro da un bellissimo cortile coperto. I pezzi forti del museo sono i modellini originali di Elias Holl, principale esponente del Rinascimento tedesco, e una collezione di monete preziose. Vengono organizzate anche mostre temporanee.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Cosa fare ad Augusta

Non solo monumenti: Augusta è anche un’importante centro universitario, ricco di eventi culturali, di luoghi d’interesse e di divertimenti, dove la qualità della vita è alta e la sua bellezza è tutta da scoprire.

Le mura di cinta

Da non perdere una passeggiata tra i bastioni medievali di Lueginsland, di Oblatterwall o di Roter Torwall tra i percorsi di ronda, come lo Schwedenstiege, tra le torri, come la gotica Jakobertor, e tra le porte Rotes Tor e Vogeltor.

Passeggiata lungo Maximilianstrasse

Il viale Maximilianstrasse è da sempre conosciuto con il termine “miglio imperiale”. Vale la pena percorrere a piedi questo viale, per gli ottimi scorci che offre. Imperdibili le tre splendide fontane monumentali, impreziosite da sculture di bronzo. Camminando lungo il viale, potrete infatti ammirare la Fontana di Augusto, la Fontana di Mercurio e la Fontana di Ercole.

Tour sulle orme della famiglia Fugger

Vi è un proprio un tour, noto con il nome “Seguendo le orme dei Fugger“, che introduce i visitatori di Augusta alla storia intrinseca di questa famiglia con la città. Il tour comprende la visita a luoghi interessanti come la Fuggerei e la cappella Fugger di S. Anna, il monumento e le case di Fugger, la Cattedrale, la Basilica di San Ulrich e Afra, il Municipio e il Museo Romano. Il tour è accompagnato da schede informative, anche in lingua italiana.

Escursione a piedi con gli studenti

L’università di Augusta organizza tour a piedi, dove le guide sono gli studenti stessi della facoltà. Il tour vi porterà alla scoperta anche di luoghi meno noti, lontani dagli usuali itinerari turistici. I tour partono ogni mattina alle 11 da Rathausplatz, e non è necessario alcun tipo di prenotazione.

Eiskanal

L’Eiskanal non è altro che il primo fiume con rapide artificiali al mondo, costruito per le Olimpiadi di Monaco del 1972, per le gare di canoa e kayak. L’Eiskanal viene ancora utilizzato per eventi del Campionato del Mondo e della Coppa del Mondo; per gli appassionati, vale senz’altro la pena tenersi aggiornati sugli eventi in programma. Anche quando non è in uso comunque, è meraviglioso come sfondo per una passeggiata in una delle aree più verdi di Augusta.

Escursioni nei dintorni

Cittadini celebri

Sono nati ad Augusta Leopold Mozart, padre del geniale musicista Wolfang Amadeus, e Bertold Brecht, drammaturgo che segnò profondamente il teatro contemporaneo. Le loro case sono diventate due interessanti musei.

Il museo Mozarthaus ripercorre le vicende dell’intera famiglia Mozart, non solo del suo più celebre componente. La collezione comprende una serie di oggetti personali, quadri, cimeli, lettere ed arredi originali.

Aperto in occasione del centenario della nascita di Bertold Brecht, il museo Brecht-Haus è ospitato all’interno della casa dove il drammaturgo visse i primi due anni di vita, dal 1898 al 1900. Sono esposte vecchie locandine teatrali e fotografie storiche; gli arredi nella camera della madre sono originali.

Eventi e Fiere

Augusta è senz’altro la città dei cori musicali. Vi sono più di 70 cori, le cui esecuzioni si svolgono in tutti i grandi eventi e festival. Non mancano poi i mercati gastronomici e gli eventi dedicati ai piatti locali, che qui prendono il nome di “Datschiburgers“.

Un festival molto importante è il Festival della Pace, noto con il nome di Hohes Friedensfest, festeggiato in città dal 1650. La festa si svolge ogni anno l’8 agosto.

Augusta celebra inoltre i personaggi più illustri che la hanno abitata. Ecco quindi che l’estate si tiene annualmente un Festival dedicato a Mozart, mentre nel mese di Febbraio al Teatro Augsburg si tengono letture e spettacoli in onore di Bertold Brecht.

A dicembre inizia il countdown per le feste natalizie: le vie della città vengono illuminate e in piazza viene allestito un bellissimo mercatino di Natale, dove potrete acquistare i vostri addobbi e gustare le leccornie della Baviera.

Dove dormire a Augusta

Ci sono molti hotel nel centro di Augusta per coloro che amano avere servizi, ristoranti, negozi a portata di mano. Essendo la cittadina piuttosto compatta, il consiglio è quello di soggiornare nel distretto centrale, che corrisponde al centro storico, dove si trovano la maggior parte delle attrazioni turistiche. Si trovano sia hotel economici che sistemazioni di lusso.

Come arrivare ad Augusta

Il modo più semplice per raggiungere Augusta dall’Italia è quello di prendere un volo aereo per Monaco e spostarsi poi in treno, bus, auto a noleggio o navetta privata. Considerate che una volta arrivati all’aeroporto di Monaco, dovrete prima raggiungere la stazione ferroviaria principale della città bavarese in 45 minuti, per poi prendere un treno per Augusta.

Dove si trova Augusta

Vedi gli Hotel in questa zona
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.6 su 24 voti

Località nei dintorni

Condividi