Stoccarda

Stoccarda è una città che merita davvero una visita, grazie alla sua scena culturale di primo livello, ai suoi monumenti e alle numerose feste ed eventi.

A pochi passi dalla Foresta Nera, nello Stato del Baden-Wurttemberg, si estende la splendida città di Stoccarda, tra le più importanti e popolose di tutta la Germania.

Con i suoi 600.000 abitanti infatti, Stoccarda è la sesta città del paese per numero di abitanti, e si caratterizza non solo per una grande vocazione economica, ma anche per un’enorme bagaglio culturale e una storia secolare di grandissima levatura.

Fondata intorno al 950 d.C dal duca Liudolfo di Svezia, Stoccarda si suddivide oggi in 23 distretti, ognuno con una sua connotazione ben precisa e tante curiosità da non perdere per i visitatori che ogni anno scelgono di visitarla.

Stocarda, negli ultimi tempi, ha notevolmente innalzato la sua attrattività non solo nei confronti dei turisti tedeschi, ma anche tra coloro che provengono dal resto d’Europa. Il motivo principale, oltre alla bellezza del centro storico, è l’alto standard di vivibilità, che garantisce una vacanza perfetta e indimenticabile.

Stoccarda viene spesso definita “tra bosco e vigna”, proprio per le sue ampie vallate che si estendono nei pressi del fiume Neckar. La città è inoltre famosa per il suo dialetto, lo “Schwabisch”, di difficilissima comprensione anche per gli stessi tedeschi.

Cosa vedere a Stoccarda

Il centro storico di Stoccarda racchiude una serie di preziosità che non sfuggiranno ai vostri occhi. Nonostante la grandezza del suo territorio, il cuore antico della città è piuttosto contenuto e non sarà un problema girarselo interamente a piedi.

Schlossplatz

Piazza Castello a Stoccarda © Stuttgart-Marketing GmbH

Come in ogni viaggio che si rispetti, il primo luogo da visitare è senza dubbio il punto più centrale, ovvero la grande piazza che funge da cuore pulsante. Stiamo parlando della Schlossplatz, la piazza principale di Stoccarda, dove potrete ammirare uno degli edifici che rappresentano per intero la grande storia del luogo: il Castello Nuovo, la cui costruzione cominciò nel 1746 per volere del Duca Carl Eugen von Württemberg come risposta del Ducato del Württemberg alla reggia di Versailles.

Pesantemente danneggiato in seguito ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, oggi il “Neues Schloss” è sede dei Ministeri Regionali. La piazza è praticamente il maggior punto di ritrovo per i cittadini. Al centro non potrete non notare una colonna alta 30 metri con sopra la Statua della Concordia, che fu fatta erigere nel 1841.

Konigstrasse

A partire dalla stazione centrale, ecco la strada preferita da chi ama tuffarsi nello shopping sfrenato: la Konigstrasse, lunga all’incirca un chilometro e caratterizzata da negozi interessantissimi, con vetrine accattivanti.

La via, che già era una delle arterie principali della città, viene pensata e realizzata nella versione che vediamo oggi nel 1970, subendo negli ultimi tempi ulteriori restyling. Ai suoi lati troverete ogni tipo di attività commerciale, compresi tanti bar, pub e ristoranti dove sostare e gustare pietanze locali e l’immancabile boccale di birra.

Stiftskirche

La Stiftskirche è la chiesa principale di Stoccarda, di culto evangelico, e risalente all’incirca all’anno 1100. All’epoca era soltanto una semplice cappella, ma nel corso dei secoli è stata ampliata e arricchita fino ad assumere la conformazione odierna, con l’affascinante armonia tra i numerosi elementi gotici, romanici e rinascimentali.

Il campanile, molto caratteristico, è invece del sedicesimo secolo. Al suo interno sono presenti una cappella battesimale e un monumento dedicato a Ludwig III.

Scopri di più su cosa vedere a Stoccarda

Cosa fare a Stoccarda

Non solo piazze e monumenti: a Stoccarda si possono anche svolgere numerose attività interessanti, sia di carattere culturale che di svago.

Fernsehturm

Uscendo un pochino dal centro abitato, vi accorgerete che Stoccarda è circondata da amene colline. Una di queste ospita la Torre di Fernsehturm, costruita nel 1956 e alta ben 217 metri. La tentazione di salire in cima sarà troppo forte: una volta su, potrete ammirare l’intero panorama, godendovi una vista mozzafiato.

Non solo: in cima alla torre è presente anche una caffetteria molto graziosa, che vi permetterà di gustarvi il momento insieme ad un buon caffè. Una volta tornati giù, potrete anche decidere di fermarvi a mangiare nell’ottimo ristorante presente al piano terra.

Musei dell’Automobile

Il museo della Mercedes © Stuttgart-Marketing GmbH

Ebbene sì, Stoccarda è principalmente nota come la capitale dell’auto tedesca. Gli appassionati delle quattro ruote non possono certo rinunciare ad una visita a due musei di grandissima attrattività internazionale come il Mercedes-Benz Museum e il Porsche Museum. Nel primo potrete ammirare tutta la storia della casa automobilistica, dagli albori ai progetti futuri, mentre nel secondo avrete sotto gli occhi oltre 80 modelli, tra cui i famosissimi 356, 917 e 911.

Staatsgalerie

Se invece la vostra passione tende verso l’arte e la cultura, la visita alla Staatsgalerie è l’attività che gradirete maggiormente fare a Stoccarda. Divisa in due sezioni – la vecchia e la nuova – questa galleria è la più ricca della città e una delle più fornite dell’intera Germania: si va dall’antica pittura tedesca del ‘300 fino all’arte contemporanea.

All’interno troverete degli autentici capolavori e le splendide opere dei maggiori esponenti cubisti, impressionisti ed espressionisti, unitamente a 12 tele del maestro Pablo Picasso. Nell’ala nuova della Staatsgalerie c’è molto spazio per il ventesimo secolo e per l’espressionismo tedesco.

Scopri di più su eventi e attività a Stoccarda

Mercatini di Natale ed eventi

A Stoccarda si trova uno dei mercatini di Natale più belli d’Europa. Si tiene nella centrale Schlossplatz, dove addobbi natalizi, decorazioni luminosi e meravigliosi profumi fanno innamorare i tanti visitatori presenti.

In città si svolge anche un altro evento di grande rilevanza tra settembre e ottobre, della durata di circa due settimane: la Cannstatter Volksfest, ovvero la festa della Birra, nata nel lontano 1818. Ogni anno quattro milioni di persone animano la piazza, tra balli e canti popolari, Curry Wurst e tanta birra.

Inoltre, da fine agosto a inizio settembre, per due settimane Stoccarda si trasforma nella città del vino e propone a milioni di visitatori i suoi vini migliori durante la Stuttgarter Weindorf.

Dove dormire a Stoccarda

Sono essenzialmente due i quartieri di Stoccarda che vale la pena prendere in considerazione per un soggiorno: sono Bohnenviertel e Bad Cannstatt, per due motivi diametralmente opposti.

Bohnenviertel

Il Bohnenviertel è il quartiere più antico di Stoccarda, l’ideale per chi ama alloggiare completamente addentrato nella storia della città. Fu fatto costruire nel quindicesimo secolo sulla falsariga della città Nuova di Praga, proprio perchè avrebbe dovuto ospitare artigiani e commercianti.

Il suo nome significa “Quartiere dei Fagioli” proprio perchè all’epoca erano l’alimento principale tra la popolazione povera. Oggi sono presenti alberghi di grandissimo fascino.

Bad Cannstatt

Questa zona di Stoccarda è particolarmente famosa per il suo ‘cuore verde‘, un parco di 15 ettari situato a ridosso delle bellissime terme del Kursaal, che in passato attiravano visitatori da ogni angolo del globo. E’ un luogo perfetto per le coppie che cercano pace e relax.

hotelAlloggi a Stoccarda

Come arrivare a Stoccarda

Stoccarda è facilmente raggiungibile tramite aereo, data la presenza dell’aeroporto internazionnale a soli 13 km dalla città. Lo scalo di Stoccarda è uno dei principali dell’intera Germania, con circa 9 milioni di persone che transitano qui. Ci si può arrivare dalla città tramite un treno dalla stazione centrale, che impiega circa mezz’ora per giungere a destinazione.

Per arrivare a Stoccarda in aereo dall’Italia è possibile affidarsi ai voli con scalo delle principali compagnie europee, oppure scegliere Eurowings, che collega Stoccarda da Bari, Catania, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Pisa e Venezia, mentre Vueling opera la rotta Stoccarda-Roma Fiumicino.

Mappa

Alloggi Stoccarda

Cerchi un alloggio a Stoccarda?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Stoccarda
Mostrami i prezzi